Piazza della Pace, 2 - 37052 Casaleone (VR)
Tel. 0442 330653 - Fax 0442 339903
Cod. Min. VRIC85600B – Cod. Fisc. 82001170230

Istituto Comprensivo di Casaleone

Ora del Codice

A Casaleone si insegna INFORMATICA:

Nelle scuola media è stata inserite l’ORA DEL CODICE. Si tratta di un programma internazionale per l’insegnamento del pensiero computazionale. Gli alunni apprendono i primi rudimenti della programmazione informatica attraverso video giochi a loro conosciuti come Minecraft o Star Wars.

Il progetto è iniziato quest’anno in modo sperimentale con l’intenzione, dal prossimo anno, di estenderlo alle scuole elementari e all’ultimo anno della scuola dell’Infanzia.

Dal sito www.programmailfuturo.it:

“Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato questa iniziativa (che fa parte del programma SCUOLA DIGITALE) con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica.

Partendo da un’esperienza di successo avviata negli USA che ha visto nel 2013 la partecipazione di circa 40 milioni di studenti e insegnanti di tutto il mondo, l’Italia sarà uno dei primi Paesi al mondo a sperimentare l’introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding ), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer.”

1449658201156 1449658636724 1449658725354 1449658957637

 

GIOCA CON IL TEDESCO: percorso conoscitivo per alunni di classe quinta

Come ogni anno il prof. Emanuele Andreose, docente di lingua tedesca alla secondaria di primo grado, terrà un breve corso di introduzione alla lingua tedesca, “Gioca con il tedesco”, agli alunni delle classi quinte dell’Istituto. Il corso si svolgerà nel mese di novembre e vedrà protagonisti gli alunni occupati in attività ludiche e divertenti con lo scopo di avvicinarli alla nuova materia che incontreranno alle medie e di rispondere alle curiosità dei bambini relative al successivo percorso scolastico.

CORO GOSPEL: alunni classi seconde scuola secondaria

Parte il 23 ottobre dalle ore 13.45 alle ore 15 .00 il progetto CORO GOSPEL per gli alunni delle classi seconde, scuola secondaria 1°. Proseguirà fino al 18 dicembre per tutti i venerdì  con lo stesso orario. Spettacolo conclusivo : serata del 22 dicembre ore 20.30 e prove nel pomeriggio.

CALENDARIO delle attività di ORIENTAMENTO

Si ricordano le date degli incontri di Orientamento per alunni e genitori:

Per gli alunni di classe terza : lunedì 2 novembre e martedì 3 novembre

martedì 1 dicembre e mercoledì 2 dicembre.

Per i genitori : Giovedì 12 novembre ore 20.30 presso la scuola secondaria

Orientatore:  prof. Tellini

Per alunni e genitori: 3° salone dell’Orientamento a Cerea il 14 novembre 2015

 

 

Convegno sulla scuola: 16 ottobre ore 16.45 Legnago sala civica

Venerdì 16 ottobre alle ore 16.45 a Legnago, in sala civica, l’onorevole Malpezzi, tra gli estensori della L.107, spiegherà la riforma sulla scuola e risponderà alle domande. Sono invitati i docenti, i genitori e gli studenti per acquisire informazioni sui cambiamenti in atto nella nostra scuola.

Premio Castello: alunni di 3^ secondaria in giuria

Domenica 18 ottobre alle ore 16.00, presso il teatro Zinetti di Sanguinetto, si terrà la cerimonia di attribuzione del premio Castello a un libro di narrativa per ragazzi. Alunni delle classi terze di Casaleone nella giuria-ragazzi.

Buon Anno Scolastico. Lettera della Dirigente S. R. dell’I.C. alle famiglie, agli alunni, al personale scolastico

” Quando avete buttato nel mondo di oggi un ragazzo senza istruzione, avete buttato in cielo un passerotto senz’ali…” don Milani, ” Lettera a una professoressa”.

L’importanza dell’istruzione oggi è evidente in ogni aspetto della vita sociale e civile. Ma far nascere l’amore per lo studio nei nostri ragazzi è impresa ardua. Lo sforzo della scuola è quello di far nascere nei bambini e negli adolescenti la spinta al desiderio di fare cose nuove, di conoscere, di formare un carattere e una personalità liberi, coraggiosi, unici. E solo la conoscenza dà la libertà del pensiero critico. La scuola porta avanti bene il suo compito se istilla passioni, curiosità, ricerca del sapere senza perdere nessuno per strada; mette a disposizione risorse perché non esista l’esclusione. Porta avanti bene il suo compito se è affettiva , se prende gli studenti per mano e porta ciascuno al proprio traguardo. Anche noi scriveremo su una parete della scuola in grande ” I CARE” MI STAI A CUORE, perché la nostra scuola è una grande casa dove si vive imparando a stare insieme e ad imparare.

La Dirigente Scolastica Reggente prof.ssa Cristina Ferrazza